top of page

Intendiamo diffondere l'immagine di una donna normale, libera e diversa. 

 

Attraverso le nostre muse e i progetti fotografici concettuali realizzati in collaborazione con professionisti che abbracciano i nostri stessi valori, intendiamo diffondere l'immagine di una donna normale, libera e diversa. Per rappresentare la straordinaria imperfezione che cambierà gli standard della bellezza. Perché siamo tutte imperfette per costituzione, tutte autentiche e per questo bellissime. Tutte uguali, seppur uniche e diverse. 

FATIMA MENNELLA by Carolina Amoretti

Schermata 2022-01-28 alle 16.04.25.png

Lensed by Carolina Amoretti @carolina_amoretti

Muse: Fatima Mannella @fatimamennella per @vogueitalia e @fantabody_

In collaboration with @imperfettaproject

Interview by Giustina Guerrieri @carinemorris

Make up by Serena Congiu @serena_congiu

Styling: Maga Archivio @magarchivio

“I’ve always wanted to be a model, I enjoy posing, and in fact I thank the Fantabody team for giving me this chance. […] Even if we can’t please everyone, it doesn’t matter, the important thing is to please yourself. I don’t care what people think looking at my photos or videos, I feel beautiful just the way I am and I will continue to shine for myself and for those who love me.” Fatima Mennella

NON CONFORME by Barbara Cannizzaro

Schermata 2022-01-28 alle 16.09.01.png

La fotografia come cura, unione e sostegno tra corpi diversi ma uniti nella lotta ai disturbi alimentari.

A project by: Barbara Cannizzaro 
Muses: Valentina Albanese, Stefania Parisotto, Valentina Fois
Locations: Rome & Me // La belle Evoque

"In passato ho sofferto di disturbi alimentari, ora sono una fotografa. Ho imparato a fotografare me stessa, per trasformare, alleggerire quella traccia di dolore, per ridare al mio corpo la cura, l'attenzione e l'importanza che gli ho tolto per molti anni. E amo fotografare le donne lontane dalla conformità per lo stesso motivo. Provare ad aiutarle a vedere il loro corpo, a sentirlo, a percepirlo in un modo diverso, più profondo nella sua unicità." Barbara Cannizzaro

THE COLORS OF DIVERSITY by Francesca Cesari 

Schermata 2022-01-28 alle 17.43.05.png

Nel mondo sono ancora troppe le minoranze bullizzate e discriminate. In Italia l’albinismo rappresenta tuttora una condizione quasi sconosciuta e le persone di origine africana continuano a subire pregiudizi ed esclusione diffusi nonostante costituiscano parte integrante del tessuto sociale.
Questo shooting realizzato per noi da Francesca Cesari fa dell’arte e della fotografia un mezzo per sfidare tabù e discriminazioni, esplora il tema della diversità razziale, sfata il concetto aprioristico e omologato di “bello”, celebra la diversità come valore, promuove una visione della bellezza estesa e democratica.

Photographer: @officinecreative_ph
Models: @lucia.dellaratta , @___2505 (@uptown.models)
Creative Director: @imperfettaproject
Fashion Designer: @valeria.mecarelli.designer@queenmoodcouture
Make-up Artis: @giorgiagiommoni_mua
Jewelry Designer: @workofsoul

SEGNI PARTICOLARI by Marco Fato Maiorana 

La bellezza delle trame inusuali che rendono unico e straordinario un corpo.

Muse: Roberta Arcuri
Shooting by: Marco Fato Maiorana

"Sono nata con il nevo melanocitico congenito gigante, un neo che ricopre gran parte del mio corpo e che mi ha permesso di diventare oggi la persona che sono. Forte, coraggiosa ed ambiziosa. Provo a divulgare messaggi positivi sempre, la mia filosofia di vita è: amati e piacerai sicuramente anche agli altri." Roberta Arcuri

BEAUTY HAS NO SIZE by Margherita Manni

Ogni donna deve sentirsi rappresentata e valorizzata, qualunque sia la sua forma, oltre ogni stereotipo e ideale di bellezza irraggiungibile.

Muses: Sara Magri, Isabella Lodi
Photo: Margherita Manni
Mua: Dalila Graziano
Floristic: www.fiorart.it
Dress: Sposa Curvy

"Essere belle non ha taglia. Siamo sempre state abituate a pensare ad uno standard se parliamo di eleganza e raffinatezza, questo standard deve essere abbattuto. Tutte le donne devono sentirsi rappresentate e valorizzate." Sara Magri

 

FATIMA & FLOWERS by Simona Ramponi

Non c'è cosa più bella della diversità. Riconoscerla e accettarla trasforma magicamente tutto in libertà, sicurezza, audacia e creatività.

Muse: Fatima Mennella
Shooting by: Simona Ramponi 

"Sono una ragazza con Sindrome di Down e questa mia caratteristica mi ha sempre resa diversa agli occhi degli altri. Grazie all'amore della mia famiglia ho imparato ad amarmi e accettarmi per la persona che sono. Non ho limiti se non quelli che alcune persone mi attribuiscono senza conoscermi. Sono molto più di un corpo, ho i miei sogni e le mie passioni da raggiungere." Fatima Mennella

bottom of page